Attenzione, verificare le informazioni poichè gli orari e le modalità di accesso potrebbero variare a causa dell'emergenza COVID-19

Bristol Top 10

In breve

Bristol è una città vivace e gradevole con molto da offrire: numerosi musei e gallerie d'arte, chiese ed altri monumenti storici, opere d'arte moderna e locali di ogni tipo.
Interessi

Architettura Arte Panorama Trasporti


Bristol è una meta forse non troppo ovvia, ma comunque ben collegata all'Italia con voli diretti verso il suo aereoporto. La città è consigliata sia per un viaggio di alcuni giorni, che come tappa iniziale di un tour dell'Inghilterra centrale, della Cornovaglia o del Galles.
Ha molto da offrire su diversi livelli: numerosi musei ampi e ben tenuti, chiese e altri monumenti storici sopravvissuti al bombardamento, ma anche opere moderne, murales di artisti famosi e una incredibile varietà di locali di ogni tipo, con grande attenzione alla vivace scena musicale della città.

Bristol Harbour


Bristol Harbour
La Bristol Harbour attraversa la città con una rete di canali dall'andamento serpeggiante. E' possibile navigare per i canali con le numerose mini crociere per turisti, che vi faranno vedere le principali attrazioni, o anche con il waterbus al prezzo di un biglietto del trasporto urbano.
La parte di canale lungo la St Augustine Parade è considerato il centro della città, è la parte più viva, con strade piene di ristoranti sul canale e attrazioni di ogni tipo.

Maggiori dettagli: Bristol Harbour

Ponte sospeso di Clifton, Osservatorio di Clifton


Ponte sospeso di Clifton, Bristol
Il ponte sospeso di Clifton sul fiume Avon è stato costruito nel 19° secolo ed è attualmente una delle attrazioni più fotografate di Bristol. Uno dei punti di vista per osservarlo meglio è dall'Osservatorio di Clifton, un antico mulino convertito in osservatorio, altra interessante tappa per chi visita Bristol.

Maggiori dettagli: Ponte sospeso di Clifton, Bristol

Cattedrale di Bristol


Cattedrale di Bristol
Situata nel centro storico, la cattedrale di Bristol venne fondata nel XII secolo come abbazia ed in seguito ampliata e ristrutturata. Al suo interno troverete un coro in legno intagliato, la Berkeley Chapel di origine medievale, i resti del chiostro, un piccolo parco ed un cafè.

Maggiori dettagli: Cattedrale di Bristol

Red Lodge Museum


Red lodge museum - Bristol
Il Red lodge è un museo situato in una casa storica costruita in epoca Tudor, e successivamente ampliata e ristrutturata.
E' completamente visitabile su due piani e al suo interno è possibile vedere diverse stanze complete di arredamento e opere d'arte, in particolare la Great Oak Room è la stanza più grande e ricca, decorata con pannelli in legno. Nel giardino è presente un ben curato knot garden, visibile dall'alto dalle finestre della casa.

Maggiori dettagli: Red lodge museum

Assolutamente da non perdere anche la Georgian House Museum, un'altra casa storica ma di epoca georgiana, arricchita da mobili, ricostruzioni ed oggetti d'epoca.




Temple Church


Temple Church - Bristol
Le rovine della Temple church sono visitabili gratuitamente, anche se non è possibile entrare all'interno. In origine si trattava di un'antica chiesa templare, quindi venne ricostruita ed in seguito pesantemente danneggiata dal Bristol Blitz, il bombardamento avvenuto durante la II guerra mondiale
Tutta la struttura esterna è sopravvissuta, ed inoltre ospita la particolare torre pendente della Temple Church, con l'ultimo blocco realizzato ad un angolo differente dai blocchi precedenti nel tentativo di stabilizzarne la struttura.

Maggiori dettagli: Temple Church, Bristol

St Mary Redcliffe


St Mary Redcliffe - Bristol
St Mary Redcliffe è una chiesa anglicana, situata a 10-15 minuti a piedi dal centro della città. Si tratta di una struttura maestosa, immersa in un parco verde e visibile anche da lontano. L'interno è aperto al pubblico e contiene vetrate colorate e il particolare pendolo caotico.

Maggiori dettagli: Chiesa di St Mary Redcliffe

Bristol Museum & Art Gallery


Bristol Museum & Art Gallery
E' un museo archeologico, naturale e galleria d'arte, non molto grande ma comunque interessante, ad ingresso gratuito come quasi tutti i musei britannici.
Al suo interno troverete collezioni di genere molto diversificato, arte orientale, quadri di autori locali, reperti archeologici egiziani, una sezione dedicata alla geologia, animali impagliati, scheletri di dinosauri e altri animali preistorici.
Da segnalare il Paint Pot Angel di Bansky, visibile nella prima sala, e la replica di un biplano appesa nella sala principale.

Millennium square


Energy tree - Bristol
La Millennium square è stata realizzata come parte del progetto At-Bristol iniziato nel 2000 con l'intento di rendere la scienza accessibile a tutti.
Essa contiene un maxi-schermo, numerose sculture in bronzo, una grande fontana ed un planetario dalla particolare forma sferica.

M Shed


M Shed - Bristol
Il Museo M Shed è un museo ad ingresso gratuito situato lungo i canali di Bristol. Al suo interno troverete reperti che illustrano la storia di Bristol dalle sue origini, presentate in modo accattivante ed interattivo.

Cabot Tower


Cabot Tower, Bristol
La Cabot Tower è situata in un parco pubblico sulla Brandon Hill, a circa 10 minuti di cammino dal centro. L'ingresso della torre è libero e da essa si ha una interessante vista della città in tutte le direzioni.
NB Per le nuove normative anti-Covid l'accesso alla torre è temporaneamente chiuso, ma il parco è ancora accessibile.

Potrebbe interessarvi:
Passeggiata a Spike Island, Bristol
Portale Bristol


Bristol Avon (Regione) Gran Bretagna

Attenzione, verificare le informazioni poichè gli orari e le modalità di accesso potrebbero variare a causa dell'emergenza COVID-19