Attenzione, verificare le informazioni poichè gli orari e le modalità di accesso potrebbero variare a causa dell'emergenza COVID-19

Le oche di Sant'Eulalia, Barcellona



Non molti lo sanno, poiché la sua fama è oscurata dalla celebre Sagrada Familia, ma l'edificio di culto principale di Barcellona è la Cattedrale di Sant'Euliala, una chiesa in stile gotico completata nel XV secolo.
E' composta da tre navate principali, al centro si trova lo splendido coro in legno, ed in fondo l'imponente altare maggiore in marmo. La cripta di Santa Euliala si trova sotto l'altare, e contiene i resti della santa.
E' inoltre possibile accedere alla parte superiore della cattedrale tramite un ascensore che porta fino al terrazzo, da dove osservare le torri campanarie e il panorama sottostante.


Le oche di Sant'Eulalia, Barcellona



Di fianco alla cattedrale si trova il chiostro, anch'esso costruito intorno al XIV secolo, con un suo altare e cappelletta laterale, varie sculture ed una fontana. Tuttavia l'aspetto peculiare che più colpisce i visitatori del chiostro è la presenza di 13 oche starnazzanti.

Le oche di Sant
Le oche sono visitate da centinaia di turisti ogni giorno e sono 13 in numero come gli anni che aveva Sant'Euliala, la patrona di Barcellona vissuta in epoca romana, quando subì il martirio. Un tempo erano tenute nel chiostro come animali da guardia, infatti le oche sono solite starnazzare rumorosamente quando si avvicina un'estraneo, e possono tutt'oggi essere udite chiaramente anche all'interno della cattedrale.

Indirizzo: Pla de la Seu, Barcelona

Orari: 12:30-19:45

Costo: accesso al corpo principale e al chiostro gratuito, €3 visita al coro, €3 ascensore per il terrazzo

Sito ufficiale: Catedral de Barcelona


Chiese e Castelli Barcellona Catalonia (Regione) Spagna

Attenzione, verificare le informazioni poichè gli orari e le modalità di accesso potrebbero variare a causa dell'emergenza COVID-19